mercoledì 12 dicembre 2018

Mercatini di Natale

Presso i plessi della Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Cuggiono ci saranno i


I Bambini della Scuola dell’Infanzia di Cuggiono INVITANO tutti a partecipare al Mercatino di Natale organizzato presso i locali della scuola. Si potranno acquistare i lavoretti fatti con le nostre manine insieme alle nostre maestre. Sarà anche offerto del gustoso Panettone e succo di frutta a chi verrà a trovarci!!!.Il ricavato della vendita dei nostri lavoretti sarà utilizzato per acquistare attrezzature per uso didattico.

I Bambini della Scuola Primaria di Cuggiono e le insegnanti sono lieti di INVITARVI al tradizionale Mercatino di Natale della scuola. Nel mercatino, allestito nell'androne principale della scuola, potrete trovare regali natalizi realizzati dalle sapienti mani di alunni e insegnanti. Il Comitato Genitori proporrà anche un gustoso banchetto con dolci e torte. I proventi della vendita dei manufatti sara' devoluto in beneficenza mentre il ricavato dalla vendita di torte e dolci servirà per finanziare gli incontri con esperti per il Patto di Comunità.

                                                                                                                        I ragazzi della Scuola Secondaria di Cuggiono INVITANO tutti a visitare il Mercatino di Natale 2018 presso la Scuola Media di Cuggiono. Il mercatino sarà nei giorni 18, 19 e 20 dicembre 2018 dalle ore 16.30 alle ore 18.30.                                                     

Partecipate Numerosi ai nostri Mercatini!!!!!

“L’umanità è una grande e immensa famiglia ...Troviamo la dimostrazione di ciò da quello che ci sentiamo nei nostri cuori a Natale”
Papa Giovanni XXIII

mercoledì 5 dicembre 2018

Aggiornamento: lettera all'amministrazione comunale


Condividiamo come da richiesta dei genitori

Buongiorno,
apprendiamo con dispiacere e stupore come l’amministrazione comunale non ha disponibilità di tempo fino alla fine del mese, per incontrare dopocena  i referenti del Comitato Genitori in merito alla lettera del 18 ottobre scorso.
Per quanto riguarda l’allegato che ci avete inviato, cioè le spese sostenute con i circa 50.000 euro non utilizzati per il servizio scuolabus, riprendiamo oltre la parola da voi data ai genitori presenti all’incontro da noi richiesto avvenuto l’8 maggio scorso,  anche la vostra lettera inviata a tutti i genitori con l’impegno ad utilizzare tale cifra come segue:

1-      Incremento del finanziamento dei progetti scolastici
2-      Potenziamento del pre/post scuola
3-      Organizzazione del piedibus
4-      Organizzazione del car pooling da affidare ad un’azienda  specializzata.

Preso atto che i punti 3 e 4 non sono stati attivati, ma esiste una previsione di spesa di 1.000 euro per il piedibus,  che il potenziamento del pre/post scuola non è avvenuto,  risultano spesi per i 4 punti  da voi indicati:

-           Piedibus                                                                                                   1.000 euro
-          finanziamento corso di inglese scuola primaria                                       5.000 euro
-           progetto sperimentale prevenzione (legalità e dispersione scolastica)    4.350 euro
-          finanziamento uscite didattiche con autobus                                            1.500 euro

Previsione di spesa totale di 11.850 euro.
Rimangono quindi a disposizione del punto 1 dell’elenco sopra circa 38.150 euro .

martedì 4 dicembre 2018

Commissione Scuola- Famiglia


La scuola è una risorsa fondamentale in quanto luogo di crescita civile e culturale.
Per una piena valorizzazione della persona occorre un'alleanza educativa tra alunni, docenti e genitori, per fare acquisire non solo contenuti e competenze, ma anche valori tesi a sviluppare la responsabilità personale, la collaborazione e la gestione di eventuali conflitti.

Un'educazione efficace dei bambini e ragazzi è il risultato di un'azione coordinata tra famiglia e scuola, nell'ottica della condivisione di principi e obiettivi,per favorire il dialogo e il confronto suggerendo le strategie per la soluzione dei problemi.Occorre che scuola e famiglia, ciascuna nel rispetto del proprio ruolo, siano sempre collaborative, mai antagoniste e costruiscano così un'importante alleanza formativa.

Il Patto Educativo di Comunità' promuove nei prossimi mesi  quattro incontri con esperti del settore  durante i quali si affronteranno tematiche legate al percorso educativo dei nostri ragazzi, dall'infanzia all'adolescenza.
Il primo incontro si terrà stasera Martedì 4 Dicembre 2018 alle ore 20.45 presso la Sala Consiliare del Municipio di Bernate Ticino.

Una presenza necessaria: il ruolo dell'adulto nella formazione di bambini e ragazzi 

relatrice la Dott.ssa Anna Campiotti Psicologa e Psicoterapeuta.

Partecipate numerosi!!!


giovedì 29 novembre 2018

Commissione Mensa

I membri uscenti della Commissione Mensa, Barbara,Gianluca, Rosalba, Silvia e Viviana danno il Benvenuto ai nuovi Referenti.

“Ai nuovi eletti auguriamo di poter contribuire, con il loro operato, a realizzare l'obiettivo che in questi anni ci siamo prefissi: creare le condizioni per una scuola ogni giorno migliore, dove i nostri figli abbiano concretamente l'opportunità di imparare e crescere per essere, da grandi, persone migliori”


Si ringraziano tutti i genitori per la partecipazione.
Si ricorda che i genitori eletti restano in carica 3 anni e fino alla nomina dei successivi. I genitori eletti rappresentanti per la propria scuola riceveranno la convocazione per il primo incontro della commissione.





Nella sezione qui sotto sono presenti i dati definitivi relativi alla elezione della Rappresentanza genitori della Commissione Mensa anno 2018 per i rispettivi plessi:

Motta Valeria                       INFANZIA
Zotti Stefania                      INFANZIA
Gualdoni Cristina               PRIMARIA
Porta Anna                          PRIMARIA
Sordi Stefano                      SECONDARIA

L’istituzione della Commissione mensa scolastica, quale organo consultivo e di controllo, ha la finalità di assicurare la massima trasparenza nella gestione del servizio di refezione scolastica, oltre che di assicurare forme di partecipazione attiva, collaborazione e coinvolgimento della componente genitori. Compito fondamentale della Commissione Mensa è l’osservazione e il monitoraggio del buon funzionamento e della soddisfazione del servizio di ristorazione scolastica e la segnalazione di eventuali problemi di conduzione. Gli assaggiatori sono genitori che all’inizio dell’anno scolastico si rendono disponibili per esercitare le funzioni relative a:

  • verificare la conformità del menù;
  • effettuare l’assaggio, nei locali mensa, delle pietanze previste dal menù giornaliero;
  • valutare la temperatura dei cibi al palato;
  • osservare il funzionamento del servizio nel suo insieme
  • compilare il foglio relativo alle osservazioni della giornata in cui viene effettuato il sopralluogo.

Qualora il rappresentante eletto in una scuola, nel corso dei tre anni scolastici, avesse il figlio che passa ad altra sede scolastica, automaticamente decade dalla carica e viene sostituito dal 1° nome dei non eletti in seno ad una graduatoria relativa alla scuola di riferimento. La stessa cosa accadrà nel caso di dimissioni volontarie.

martedì 27 novembre 2018

AVVISO

Questo post per  avvisare i genitori che per quanto riguarda la nostra lettera del 18 ottobre all'amministrazione comunale  ( Destinazione risorse ex spese servizio scuolabus), l'incontro nell'ufficio del sindaco è ancora in fase organizzativa per impegni di entrambe le parti, siamo comunque in attesa della risposta scritta che lo precede. Vi terremo aggiornati.